Breaking News
  1. D femminile, il calendario: Martina parte in casa con San Vito
  2. Serie D/f – Risultati 1° giornata
  3. Serie B – Girone G a 12: Taranto si ritira dal torneo
  4. D femminile: ecco le avversarie della Pallavolo Martina
  5. Parte la B della “stella”: Spinelli guiderà ancora la PM

News 2018/19

La Pallavolo Martina riscrive la storia: E’ SERIE B!
27/05/2019

Taviano (LE) – Nove lunghi anni dopo la storia si ripete. Il 22 maggio 2010 i biancoazzurri scrissero la storia del volley martinese ribaltando da 11-14 il tie-break di gara-3 playoff B2 a Gaeta, nella serata di Taviano la Pallavolo Martina ci ha creduto anche sull’11-14, trionfando 16-14 e riprendendosi quella Serie B che in Valle d’Itria mancava ormai da quattro anni. Una finale epica, tra due formazioni che hanno dimostrato di meritare entrambe la cadetteria, il tutto in una cornice di pubblico di alto livello con oltre 100 tifosi martinesi giunti con due autobus ad incitare coach Spinelli e squadra con calore. Il Martina parte benissimo nel primo parziale allungando sin dalle prime fasi e chiudendo con Schena sul 15-25 un set praticamente mai in discussione. La Genus scatta nel secondo parziale ma il Martina si riporta avanti grazie a un attacco out di Nobile (18-20). Ancora Nobile riporta in parità la contesa, Schena mette giù il 23-24 ma un più che positivo Carrozzini ribalta tutto portando sull’1-1 la gara (26-24). Sul 14-20 del terzo parziale il Martina gestisce ma si fa quasi raggiungere dal Racale-Alliste con due punti di Guerrieri che portano i suoi sul 23-24 prima del punto di D’Amico che rimanda avanti il Martina (23-25). Regna l’equilibrio nel quarto parziale prima di un punto incredibile di Colapinto (9-11) che apre una voragine (16-23) praticamente impossibile da recuperare, ma nel volley nulla è impossibile e i padroni di casa sulle ali dell’entusiasmo riprendono con un grande Guerrieri il set addirittura vincendolo per 26-24. Il tie-break sembra segnato, non solo sul 9-6 di Guerrieri ma soprattutto sul 14-11 dell’opposto salentino. Nella bolgia di Taviano, però, succede l’imponderabile… D’Amico annulla il primo match-point, Guerrieri invade da seconda linea e poi manda out il punto del 14 pari. I locali provano a variare l’attacco ma il servizio di D’Amico mette in seria difficoltà la ricezione e Carrozzini appoggia out (14-15) prima dell’incredibile muro di Manginelli sempre su Carrozzini che apre la festa dei biancoazzurri in una serata che verrà ricordata per molto tempo in Valle d’Itria. La Pallavolo Martina riscrive la storia e torna in Serie B!

QUI TUTTI I RISULTATI DELLE FINALI PLAYOFF

Campionato di volley Serie C – Playoff – Finale gara-3 – Taviano (LE) – PalaIngrosso

SPOT&GO RACALE-ALLISTE – PALLAVOLO MARTINA 2-3 (15-25, 26-24, 23-25, 26-24, 14-16)

SPOT&GO RACALE-ALLISTE: Nobile 4, Fracasso 7, Sciurti (L), Inguscio 6, Battilotti 3, Guerrieri 38, Romano 1, Torsello 1, De Micheli ne, Bisci ne, Palese ne, Masiello 2, Carrozzini 17. Coach: Marte. Ace 6, Muri 8, B.S. 10.

PALLAVOLO MARTINA: Mancini (L), D’Amico 14, Massafra ne, Lerna ne, Siena 5, Colapinto 11, Schena 19, Deleonardis ne, Logroio ne, Fortunato ne, Matheus 22, Manginelli 8. Coach: Spinelli. Ace 3, Muri 15, B.S. 12.

Arbitri: Scarciglia di Casarano e Marsano di Matino.

Ufficio comunicazione ASD Pallavolo Martina

Martina, vittoria di testa e cuore: la B si assegna a Taviano
20/05/2019

Martina Franca (TA) – Il cuore della Pallavolo Martina va oltre l’ostacolo salentino e permette ai biancoazzurri di coach Spinelli di giocarsi la promozione diretta in Serie B a gara-3, ancora una volta in quel di Taviano domenica prossima. Poteva essere la gara decisiva per il Racale/Alliste, e guardando il primo parziale pareva esserlo davvero, e invece la PM con uno scatto d’orgoglio e una prestazione maschia è riuscita a colmare il gap, ribaltando completamente il punteggio. Di fronte a una cornice di pubblico degna di una gara così importante, i biancoazzurri appaiono tirati ma mantengono l’equilibrio sino all’attacco più ace di Schena (11-10). Qui i salentini mettono sul parquet lo scatto vincente aperto dal block-out di Battilotti, passando per il muro del “solito” Guerrieri e arrivando ad alcuni errori in fase d’attacco e di ricezione dei padroni di casa che portano gli ospiti sul 15-19. Prova a rifarsi sotto il Martina (18-20 con time-out ospite) ma Guerrieri è ancora preciso. Matheus manda out l’ultimo pallone per il 19-25 che, però, non demoralizza la PM. Il grido dei tifosi si alza e il Martina con Schena si porta sul 16-13 nel secondo parziale. Qui la gara si accende, tanto da far apparire quanto il secondo set sarà decisivo per le sorti dell’incontro. Dal 20-17 di Matheus si passa al 20 pari di Guerrieri: il dualismo prende il sopravvento con Guerrieri che ne mette giù tre di fila (23-24) e Matheus che annulla il set point, mantenendo la parità a 26. La palletta di Colapinto apre all’imperioso muro di Schena che ribalta il mini-break e sul block-out di Matheus l’urlo della palestra “da Vinci” sottolinea quello che sarà il ribaltamento dell’incontro (29-27). Il terzo set è un’apoteosi del Martina che doppia gli ospiti con Mathesu (12-6) e continua ad allungare sino al 25-12 finale, ribaltando il parziale e tenendo alta la concentrazione con una voglia di vincere più forte di alcuni palesi ed evitabili errori arbitrali che hanno rischiato di minare il secondo parziale. Parte bene la Spot&Go nel quarto set con Guerrieri a murare Schena (2-6). Sul 3-8 il Martina si ridesta e con un imperioso 5-0 di parziale si riporta in gara. Nobile allunga ancora (8-10) ma la gara resta in equilibrio sino al 14 pari di Guerrieri. Qui il Martina decide che è il momento di vincerla: Manginelli mura costringendo al discrezionale Marte (17-15), Colapinto allunga con due attacchi decisivi (22-19), Matheus mette la firma al set e a una gara da MVP (26 punti per lui) con Schena che chiude i giochi (25-20) scatenando la festa dei biancoazzurri. Una splendida finale, tra due squadre che si dimostrano entrambe meritevoli di giocare in cadetteria nella prossima stagione, si deciderà alla “bella”. Il regolamento l’ha prevista a Taviano ma ci saranno molti cuori biancoazzurri per spingere la PM verso il sogno.

QUI I RISULTATI AGGIORNATI DELLE FINALI PER L’ACCESSO IN SERIE B

Campionato di volley Serie C – Playoff – Finale gara-2 – Martina Franca (TA), pal. ITC Geometri “L. da Vinci”
PALLAVOLO MARTINA – SPOT&GO RACALE-ALLISTE 3-1 (19-25, 29-27, 25-12, 25-20)

PALLAVOLO MARTINA: Mancini (L), D’Amico 9, Massafra ne, Lerna ne, Siena 3, Colapinto 8, Schena 17, Deleonardis 0, Logroio ne, Fortunato ne, Matheus 26, Manginelli 3. Coach: Spinelli. Ace 5, Muri 11, B.S. 11.
SPOT&GO RACALE-ALLISTE: Nobile 8, Fracasso 7, Sciurti ne, Inguscio 4, Battilotti 6, Guerrieri 22, Romano 1, Torsello 0, De Micheli ne, Bisci (L), Palese ne, Masiello ne, Carrozzini ne. Coach: Marte. Ace 5, Muri 5, B.S. 7.

Arbitri: Pileri di Terlizzi e Mancini di Molfetta.

Ufficio comunicazione ASD Pallavolo Martina

#PlayoffB – Tutti i risultati aggiornati delle finali per la B
18/05/2019

1° giornata

(Sab 11/5 ore 18.30) Arrè Formaggi Turi – Pallavolo Molfetta 3-1 (22-25, 25-22, 25-19, 25-18)

(Dom 12/5 ore 18.30) Spot&Go Racale-Alliste – Pallavolo Martina 3-2 (16-25, 25-18, 25-14, 23-25, 15-12)

2° giornata

(Sab 18/5 ore 18.30) Pallavolo Molfetta – Arrè Formaggi Turi 0-3 (20-25, 17-25, 22-25)

(Sab 18/5 ore 18.00) Pallavolo Martina – Spot&Go Racale-Alliste 3-1 (19-25, 29-27, 25-12, 25-20)

3° giornata

(Dom 26/5 ore 18.30) Spot&Go Racale-Alliste – Pallavolo Martina 2-3 (15-25, 26-24, 23-25, 26-24, 14-16)

 

ARRE’ FORMAGGI TURI E PALLAVOLO MARTINA PROMOSSE IN SERIE B

Finale playoff per la B: al Racale-Alliste il primo round
13/05/2019

Taviano (LE) – Doveva essere una finale equilibrata, tra due formazioni meritevoli di essere arrivate in fondo: lo è stata in gara-1, per due ore e venti minuti. Il primo round della finale playoff se lo aggiudica il Racale-Alliste dopo una gara ricca di capovolgimenti di fronte e ben interpretata da entrambe le squadre. In apertura è il Martina a ben impressionare, allungando sin dai primi scambi e bloccando costantemente un Guerrieri che probabilmente ha giocato una delle sue migliori gare stagionali, primo set escluso. Il muro di Siena sullo stesso opposto salentino (13-17) suona come una sentenza per i locali che non riescono a recuperare break, chiudendo il primo parziale sul 16-25. Il ritorno in campo vede un Martina pronto a mantenere il set in equilibrio ma un parziale di 4-0 (15-11) propiziato da un muro di Inguscio e un ace fortunoso di Romano regalano l’allungo ai locali che si dimostrerà decisivo sino al 25-18 finale. Il terzo set è segnato sin dalle prime fasi, con il Martina che regge sino al 7-6 per poi piegarsi a un Racale-Alliste in inerzia positiva. Spinelli ruota i suoi effettivi, inserendo Massafra e Logroio ma il 25-14 finale parla di un terzo set a senso unico per i locali. A senso unico appariva anche il quarto set, con il tap-in di Guerrieri che non solo valeva il 18-12 interno ma che lasciava presagire a un epilogo amaro per i biancoazzurri. Nel volley, però, non si può far melina: punto su punto la PM rientra in gara ritrovando anche D’Amico e un suo muro su Nobile fondamentale per trovare la parità a 20. Il set resta punto a punto sino a servizio sbagliato da Nobile seguito dal muro imperioso di D’Amico su Guerrieri che regala due set point alla PM, il primo annullato da Inguscio e il secondo messo a segno da Matheus con un block-out vincente. Si va al tie-break. Primo break per i locali con Fracasso (5-3) subito tamponato dall’ace di D’Amico (5-5). Il Martina passa anche in vantaggio grazie all’attacco out di Nobile che costringe Marte al discrezionale. Qui la PM si perde regalando ben sei punti in serie per propri errori, seppure usufruendo di un rosso a Guerrieri per proteste. L’11-7 coincide col time out biancoazzurro e il rientro pare incoraggiante, con Schena e due attacchi di Matheus a riportare sotto il Martina (12-11). Guerrieri, però, mette giù i punti numero 24 e 25 del suo incontro e Fracasso ottiene il break decisivo (14-12) prima della ricostruzione che vale il 15-12 e la vittoria per i padroni di casa. La prima finale ha detto chiaramente quanto entrambe le formazioni meritino questo traguardo ma ora il Martina non potrà più sbagliare: sabato 18 maggio alle ore 18 c’è gara-2 alla palestra Geometri di Martina Franca. I biancoazzurri dovranno vincere per allungare una serie che non ha detto ancora tutto…

Campionato di volley Serie C – Playoff – Finale gara-1 – Taviano (LE) – PalaIngrosso
SPOT&GO RACALE-ALLISTE – PALLAVOLO MARTINA 3-2 (16-25, 25-18, 25-14, 23-25, 15-12)

SPOT&GO RACALE-ALLISTE: Nobile 9, Fracasso 12, Sciurti ne, Inguscio 6, Battilotti 9, Guerrieri 27, Romano 3, Torsello 0, De Micheli ne, Bisci (L), Palese 0, Masiello ne, Carrozzini 0. Coach: Marte. Ace 7, Muri 8, B.S. 16.
PALLAVOLO MARTINA: Mancini (L), D’Amico 7, Massafra 0, Lerna ne, Siena 7, Colapinto 10, Schena 8, Deleonardis 0, Logroio 1, Fortunato ne, Matheus 25, Manginelli 4. Coach: Spinelli. Ace 4, Muri 11, B.S. 9.

Arbitri: Renna di Villa Castelli e Galiuti di Taranto.

Ufficio comunicazione ASD Pallavolo Martina

#PlayoffB – Il calendario completo delle finali per la Serie B
07/05/2019

Sono stati pubblicati dalla Fipav Puglia i calendari delle due “semifinali” playoff per l’accesso in Serie B. Due scontri, al meglio delle tre gare, che premieranno entrambe le vincenti: nessuna finale, quindi, ma due promozioni dirette in cadetteria nazionale.

Di fronte la prima del girone A (Turi) contro la quarta del girone B (Molfetta) nella prima gara, mentre nella seconda sfida Racale-Alliste (seconda del girone B) affronterà la Pallavolo Martina (terza del girone A). Gli accoppiamenti derivano dalla posizione ottenuta nei mini-gironi playoff mentre per il fattore campo la Pallavolo Martina, seppur prima nel girone playoff, dovrà giocare l’eventuale bella in trasferta in quanto il regolamento concede questo vantaggio alla formazione meglio piazzata nella stagione regolare e, in generale, nella classifica avulsa.

Queste le gare in programma.

1° giornata

(Sab 11/5 ore 18.30) Arrè Formaggi Turi – Pallavolo Molfetta (PalaSport Turi)

(Dom 12/5 ore 18.30) Spot&Go Racale-Alliste – Pallavolo Martina (PalaSport Taviano)

2° giornata

(Sab 18/5 ore 18.30) Pallavolo Molfetta – Arrè Formaggi Turi (PalaSport Molfetta)

(Sab 18/5 ore 18.00) Pallavolo Martina – Spot&Go Racale-Alliste (Pal. Geometri ITC “L. da Vinci” Martina Franca)

3° giornata (eventuale gara di spareggio in caso di una vittoria per parte con qualsiasi risultato)

(Sab 25/5 ore 18.30) Arrè Formaggi Turi – Pallavolo Molfetta (PalaSport Turi)

(Dom 26/5 ore 18.30) Spot&Go Racale-Alliste – Pallavolo Martina (PalaSport Taviano)

Primo posto playoff: tra il Martina e la B c’è il Racale-Alliste
06/05/2019

Martina Franca (TA) – Ancora un successo, il quinto di fila, per la Pallavolo Martina che, battendo in casa il Casareale Volley Gravina, si assicura il primo posto nel girone 2 dei playoff di Serie C. Con la qualificazione matematica per la finale già in tasca, i due punti e il primato conquistati assegnano ai biancoazzurri i rivali con i quali giocarsi il posto in Serie B ovvero la Spot&Go Racale-Alliste. Contro un Gravina ormai fuori dai giochi promozione, la gara sin dai primi scambi è stata godibile, con un Martina bravo a reggere l’urto iniziale portandosi in vantaggio con D’Amico (20-18) nel rush finale. Gli ospiti non hanno mollato la presa e con Sette hanno ribaltato la situazione guadagnando due set point (22-24) annullati, però dai biancoazzurri con Schena e Matheus. Dal time out barese in poi continui botta e risposta con il Martina sempre ad inseguire sino all’uno-due di Lomurno e Florio (ace) per il 29-31 finale. La PM è brava, però, a non scomporsi e a ripartire alla ricerca del punto utile alla conquista del primato. Il secondo e il terzo set scivolano via in modo simile, con un Martina convinto e capace di allungare sin dalle prime fasi, eccezion fatta per un inizio volitivo del terzo parziale da parte degli ospiti, subito ribaltato dalla PM per il 25-17 del secondo e il 25-16 del terzo set. Il Gravina non molla la presa nel quarto, seppure la PM inizi con un 9-5 di parziale e con Deleonardis, Massafra e Logroio in campo in luogo di Colapinto, Manginelli e Matheus. Punto su punto i baresi tornano in partita e l’equilibrio regna sino al 19 pari siglato da un muro di D’Amico su Sette (MVP il centrale martinese con 20 punti a referto). Al rientro dal discrezionale chiesto da Cappiello, il Gravina mette a segno un 6-1 di parziale che manda tutti al tie-break (20-25). Partenza sprint per la PM, subito 4-0 con muro e attacco di Logroio, poi due errori di fila dei padroni di casa regalano la parità al Casareale (5-5) e l’equilibrio torna a regnare sino all’ennesimo muro di D’Amico (9-7) che apre il break decisivo. Schena per due volte e ancora D’Amico portano il Martina a +4 e Logroio con un suo diagonale chiude i giochi per il 15-11 che regala il primato ai biancoazzurri. Terminati i gironi playoff, ora resta l’ultimo sforzo: contro il Racale-Alliste la Pallavolo Martina si giocherà il ritorno in Serie B nazionale, quel ritorno atteso da quattro anni e che, passo dopo passo, la PM sta dimostrando in campo di meritare ampiamente. L’altra finale vedrà di fronte Turi e Molfetta.

QUI RISULTATI E CLASSIFICHE FINALI DEI GIRONI PLAYOFF

Campionato di volley Serie C – Playoff – 6° giornata – Martina Franca (TA), Pal. ITC Geometri “L. da Vinci”
PALLAVOLO MARTINA – CASAREALE VOLLEY GRAVINA 3-2 (29-31, 25-17, 25-16, 20-25, 15-11)

PALLAVOLO MARTINA: Mancini (L), D’Amico 20, Massafra 1, Siena 5, Colapinto 8, Schena 15, Deleonardis 0, Logroio 7, Fortunato ne, Matheus 13, Manginelli 6. Coach: Spinelli. Ace 3, Muri 6, B.S. 12.
CASAREALE VOLLEY GRAVINA: Percoco (L), Nuzzi 0, Florio 5, Lomurno 15, Sette 18, Mercurio 3, Lavecchia 10, Maiullari 5, Leone 1, Priore 0, Incampo 7, Oliva 1. Coach: Cappiello. Ace 2, Muri 11, B.S. 14.

Arbitri: Scarciglia di Casarano e Coppola di Taviano.

Ufficio comunicazione ASD Pallavolo Martina

#PlayoffB – I risultati e le classifiche della 6′ e ultima giornata
03/05/2019

Ultima gara dei gironi playoff di Serie C, che hanno già nella scorsa giornata decretato le prime due formazioni che si giocheranno la B in semifinale: il Turi nel girone 1 è incontrastata capolista e incontrerà la seconda classificata del girone 2 mentre la Pallavolo Martina è certa di disputare la finale promozione ma sarà il prossimo turno ad assegnarle posizione in graduatoria e avversaria. In entrambi i raggruppamenti vi è una gara decisiva per l’accesso in semifinale: nel girone 1 Racale-Alliste ospita a Taviano il Sammichele mente nel girone 2 Molfetta ospiterà Grottaglie. Le vincenti accederanno in semifinale, con la Pallavolo Martina alla quale servirà un solo punto in casa contro Gravina per conquistare la prima posizione del girone 2 e lo scontro ininfluente in programma tra Turi e Ostuni, con i brindisini ormai matematicamente fuori dai giochi promozione così come la Casareale Gravina.

Queste le combinazioni possibili: Turi affronterà la seconda del girone 2 (Martina, Molfetta o Grottaglie) e avrà in ogni caso il vantaggio di giocare l’eventuale “bella” in casa, in caso di primo posto nel girone 2 la Pallavolo Martina affronterà la seconda del girone 1 con il fattore campo in caso di qualificazione del GS Sammichele e senza fattore campo in caso di qualificazione del Racale-Alliste. Se il Molfetta conquistasse la prima posizione nel girone 2 (ai baresi serve vincere da tre punti e sperare in una sconfitta senza punti del Martina) affronterebbe Racale-Alliste o Sammichele ma non godrebbe del fattore campo in nessuna delle due ipotesi. In caso di vittoria nello scontro con Molfetta, il Grottaglie sarebbe certo della seconda posizione nel girone 2 e affronterebbe il Turi con l’eventuale “bella” in trasferta.

GIRONE 1 – 6° giornata

(Sab 4/5 ore 18.30) Spot&Go Racale-Alliste – GS Atletico Sammichele 3-0 (25-20, 25-22, 25-21)

(Sab 4/5 ore 18.00) Arrè Formaggi Turi – Orthogea Pall. 2000 Ostuni 3-0 (25-18, 25-17, 25-23)

Classifica: Arrè Formaggi Turi 16, Spot&Go Racale-Alliste 9, GS Atletico Sammichele 6, Pall. 2000 Ostuni 5.

GIRONE 2 – 6° giornata

(Sab 4/5 ore 18.30) Pallavolo Molfetta – Volley Club Grottaglie 3-0 (25-22, 25-20, 25-23)

(Sab 4/5 ore 18.00) Pallavolo Martina  – Casareale Volley Gravina 3-2 (29-31, 25-17, 25-16, 20-25, 15-11)

Classifica: Pallavolo Martina 12, Pallavolo Molfetta 11, Volley Club Grottaglie 7, Casareale Volley Gravina 6.

FINALI PROMOZIONE IN SERIE B (su tre gare)

ARRÈ FORMAGGI TURI – PALLAVOLO MOLFETTA

GENUS VOLLEY RACALE-ALLISTE – PALLAVOLO MARTINA

Quarta vittoria di fila: il Martina è in finale playoff per la B!
29/04/2019

Molfetta (BA) – Il sogno continua, e assume dimensioni sempre maggiori: la Pallavolo Martina è in finale per il salto in Serie B! Questo il verdetto della quinta giornata del girone 2 playoff che ha visto i biancoazzurri di Spinelli violare il PalaPoli di Molfetta grazie a una prestazione coraggiosa, volitiva e importante, due punti che la confermano in testa al girone ma che regalano sin da ora la finale playoff grazie alla contemporanea vittoria di Grottaglie contro Gravina. Il Martina entra sin da subito in partita, tenendo nei punti iniziali e approfittando della fallosità al servizio dei locali (8 battute out non primo parziale, 20 totali). D’Amico mette a segno il 12-16 che costringe Avellis al discrezionale, i locali provano a riavvicinarsi ma Matheus per due volte (16-23) sigla i parziali decisivi prima del servizio fuori di Fiorillo (19-25). Il Molfetta ci crede e vuol contendere il primo posto a un Martina che tiene la parità a quota 10 ma che pian piano deve piegarsi agli attacchi di un Fiorillo in vena (31 punti, MVP dell’incontro). Spinelli getta nella mischia Deleonardis ma Fiorillo continua ad essere puntuale in attacco sino al 25-21 da lui siglato che vale l’1-1. Parte in quarta la PM nel terzo set portando sul 3-8 grazie a un muro di Schena su Fiorillo ma sul 7-10 Spinelli chiama time-out notando un calo di tensione dei suoi. Le urla del coach danno la carica al Martina che macina break in serie sino al block-out di Matheus del 19-25. La gara sembra segnata sul 14-18 di Schena nel quarto parziale ma i locali hanno il merito di crederci e di recuperare il set a un Martina impreciso. Sasso sorpassa (20-19) e Allegretta mura Matheus (22-19). Qui la PM si desta e recupera sino al 22 pari di Manginelli a muro. Fiorillo regala la palla set ai suoi ma Matheus annulla per poi mandare out il 25-24, doppiato da un tap-in di Pisani che manda le squadre al tie-break (26-24). Nel set di spareggio il Martina concede di fatto solo il primo punto ai locali, per poi dominare il parziale, cambiando campo sul 3-8 (D’Amico) e allungando sino al 4-15 finale che regala la quarta vittoria consecutiva nel girone playoff a un Martina emozionante, al di sopra di ogni aspettativa. Adesso la PM è sicura di disputare la finale playoff ma l’obiettivo è terminare al primo posto del girone e per ottenerlo matematicamente servirà ottenere un punto nell’ultima gara interna contro un Gravina ormai fuori dalla corsa alla semifinale.

QUI I RISULTATI E LE CLASSIFICHE AGGIORNATI DEI GIRONI PLAYOFF DI SERIE C

Campionato di volley Serie C – Playoff B gir. 2 – 5° giornata – Molfetta (BA), PalaPoli.
PALLAVOLO MOLFETTA – PALLAVOLO MARTINA 2-3 (19-25, 25-21, 19-25, 26-24, 04-15)

PALLAVOLO MOLFETTA: Pisani 6, Caputo (L), De Gennaro 0, Bellapianta 4, Sasso 11, Allegretta 7, Lorusso 0, Campanale 1, Poli 4, Masella ne, Fiorillo 31, Erriquez 0. Coach: Avellis. Ace 7, Muri 3, B.S. 20.
PALLAVOLO MARTINA: Mancini (L), D’Amico 12, Siena 1, Colapinto 7, Schena 11, Deleonardis 0, Logroio ne, Fortunato ne, Matheus 26, Manginelli 9. Coach: Spinelli. Ace 2, Muri 9, B.S. 5.

Arbitri: De Santis e Filomeno di Taranto.

Ufficio comunicazione ASD Pallavolo Martina

I complimenti della PM a Martina Calcio e Atletico Martina
29/04/2019

Il presidente Francesco Massafra, il direttivo e i soci dell’ASD Pallavolo Martina porgono le più sentite felicitazioni alle società Martina Calcio 1947 e Atletico Martina 2012, importanti espressioni dello sport di Martina Franca che al termine della stagione sportiva hanno raggiunto entrambe gli obiettivi stagionali prefissati, vincendo rispettivamente i playoff di Promozione pugliese e di Seconda Categoria di calcio e ottenendo la promozione nei campionati di Eccellenza e Prima Categoria.

Le vittorie ottenute sul campo sono la miglior espressione della passione, dell’impegno e della lungimiranza dei progetti sportivi, motivo per il quale le promozioni dei due sodalizi calcistici sono ancor più importanti da sottolineare in una città nella quale vi sono non poche difficoltà nel gestire realtà sportive.

I playoff, a quanto pare, sono un filo conduttore dello sport martinese in questa stagione, essendo stati raggiunti non solo dai sodalizi calcistici ma anche dalla nostra società in Serie C e dall’Amatori Basket Martina. Dal canto nostro, avendo ottenuto la matematica certezza di poterci giocare la Serie B nazionale in finale grazie ai risultati ottenuti nel girone playoff, lavoreremo per allungare, se possibile, la striscia di successi della Martina sportiva in questa stagione segnata già, comunque, dalla promozione in Serie D della nostra formazione femminile.

L’auspicio è che questa rinascita generale dello sport martinese possa portare a destare tutte le componenti sociali, politiche ed economiche della nostra città, aprendo una nuova fase dello sport biancoazzurro.

ASD Pallavolo Martina

#PlayoffB – I risultati e le classifiche della 5′ giornata
26/04/2019

Penultimo turno nei gironi promozione di Serie C maschile di volley. Nel girone 1 è la giornata dello scontro al vertice tra Racale-Alliste e Turi, remake della finale di Coppa Puglia vinta dai baresi alla vigilia di Pasqua. Un incontro fondamentale soprattutto per i padroni di casa in ottica semifinale, così come fondamentale è lo “spareggio” tra Ostuni e Sammichele che designerà la terza candidata alle semifinali. Nel girone 2 la situazione è ancor più equilibrata: la capolista Pallavolo Martina fa visita sabato 27 aprile al Molfetta, mentre il giorno dopo il Grottaglie ospiterà Gravina in una gara da dentro o fuori soprattutto per i padroni di casa. (IN AGGIORNAMENTO).

GIRONE 1 – 5° giornata

(Sab 27/4 ore 18.30) GS Atletico Sammichele – Orthogea Pall. 2000 Ostuni 3-0 (25-19, 25-15, 25-22)

(Sab 27/4 ore 18.30) Spot&Go Racale-Alliste – Arrè Formaggi Turi 1-3 (16-25, 25-21, 22-25, 23-25)

Classifica: Arrè Formaggi Turi 13, Spot&Go Racale-Alliste 6, GS Atletico Sammichele 6, Pall. 2000 Ostuni 5.

GIRONE 2 – 5° giornata

(Dom 28/4 ore 18.30) Volley Club Grottaglie – Casareale Volley Gravina 3-1 (13-25, 25-19, 25-21, 30-28)

(Sab 27/4 ore 18.30)  Pallavolo Molfetta – Pallavolo Martina 2-3 (19-25, 25-21, 19-25, 26-24, 04-15)

Classifica: Pallavolo Martina 10, Pallavolo Molfetta 8, Volley Club Grottaglie 7, Casareale Volley Gravina 5.

Arrè Formaggi Turi e Pallavolo Martina matematicamente qualificate alle semifinali promozione.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi