Martedì, 05 Dicembre 2017 22:39

La Pallavolo Martina cede i tre punti al Molfetta

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

Risultati e classifica CLICCA QUI

Martina Franca (TA). Prima sconfitta casalinga per la Happy Casa Pallavolo Martina che, in una gara tutt’altro che brillante, deve piegarsi a un Molfetta apparso più concreto e meno falloso, con percentuali in fase di ricezione-difesa tali da bloccare ogni tentativo di rimonta da parte dei biancoazzurri che, tranne alcune fasi, hanno sempre dovuto inseguire nei parziali. Una gara incolore sin dai primi scambi, come mostrato chiaramente dal 2-7 iniziale siglato da Corrieri (MVP dell’incontro con 15 punti a referto) capace di segnare 11 dei 15 attacchi punto nel solo primo parziale. L’approccio blando della PM dura, però, pochi punti: è Nacci con un block-out e due attacchi di fila a riprendere i baresi a quota 9 costringendo gli ospiti al time-out. C’è tempo anche per il vantaggio locale col break di Siena da servizio e di Lerna a muro ma l’equilibrio regna sovrano con le squadre a scambiarsi break e mini-break sino all’allungo decisivo degli ospiti messo a segno dal solito Corrieri (21-24). Due set point annullati da Logroio e Nacci prima del time-out decisivo del Molfetta che, al rientro, chiude i giochi col minimo scarto grazie all’attacco di Allegretta (23-25). La PM subisce il colpo e nel secondo set insegue per tutto l’arco della gara, prima subendo il -4 targato Corrieri, poi recuperando sino al -2 (14-16) e, lentamente, tornando in partita con Lo Re (21-22). Sasso allunga, Murri interrompe il gioco e Lo Re al rientro manda auto regalando tre set point agli ospiti, con il primo subito concretizzato da Sasso (21-25). Il terzo set appare quello della ripresa per la PM, complice anche la vena degli ospiti nel disputare tie-break (quattro in quattro gare di campionato). L’allungo deciso con gli ace di Massafra e Siena, gli attacchi di Nacci e Logroio, si ferma al 10-4 interno. I biancorossi recuperano con Marolo (11-9) ma Corrieri è ormai disinnescato (solo 4 punti in due parziali) seppure con Sasso contribuisca al 13-11. Qui anche il direttore di gara ci mette del suo non fischiando una palese doppia (o addirittura tripla) agli avversari e addirittura ammonendo Murri per proteste. Il mancato fischio toglie qualche certezza al Martina che comunque con Siena mantiene il break (18-16) prima di due errori che riportano tutto in parità. Logroio manda ancora out (21-22) Lo Re pareggia ma Marolo, con l’aiuto della banda, regala due set point agli ospiti. A nulla serve il time-out di Murri, al rientro infatti è il solito Corrieri a chiudere i giochi direttamente dal servizio (22-25). Una sconfitta figlia di una discontinuità generale per la Pallavolo Martina che, comunque, non modifica obiettivi e crescita di una formazione creata per ben figurare nel suo ritorno in Serie C. La classifica corta è, comunque, un’arma a doppio taglio e bisognerà provare a far punti sin dalla prossima trasferta di Ruffano.

 

Campionato di volley Serie C gir. A – 5° giornata di andata – Martina Franca (TA), Pal. ITC Geometri.

HAPPY CASA PALLAVOLO MARTINA – PALLAVOLO MOLFETTA 0-3 (23-25, 21-25, 22-25)

HAPPY CASA PALLAVOLO MARTINA: Massafra 1, Lerna 3, Siena 8, Lo Re 11, Ceppaglia ne, Logroio 11, Fortunato ne, Semeraro ne, Montanaro ne, Calamo (L), Nacci 9, Siliberti ne. Coach: Murri. Ace 3, Muri 7, B.S. 7.

PALLAVOLO MOLFETTA: Pisani ne, Bellapianta 4, Caputo (L), De Gennaro 0, Corrieri 15, Sasso 10, Marolo 3, Allegretta 8, Lorusso 0, Campanale 0, Bernardi ne, Palmisano 4. Coach: Valente. Ace 4, Muri 8, B.S. 11.

Arbitri: Buonaccino D’Addiego di Turi e Cantore di Gioia del Colle.

 

Ufficio comunicazione Happy Casa Pallavolo Martina

Letto 455 volte Ultima modifica il Martedì, 05 Dicembre 2017 22:39