Lunedì, 11 Dicembre 2017 11:54

Martina, a Ruffano sconfitta al fotofinish

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Risultati e classifica CLICCA QUI

Ruffano (LE). La gara tra le dirette concorrenti a un ruolo di primo livello in campionato se l’aggiudica il Ruffano che allunga la sua striscia interna a ben tre vittorie di fila battendo al fotofinish una Pallavolo Martina capace di restare in gara anche quando appariva ormai lontana la prospettiva di una vittoria. Imporsi in terra salentina non è mai semplice ma i ragazzi di Murri ci hanno provato sin dall’inizio con una gara accorta ed equilibrata, ottenendo il vantaggio sin dalle prime battute e portandosi sul +3 a metà primo set (11-14) per poi subire il recupero dei locali che spinti dal calore del pubblico presente hanno dapprima accorciato le distanze per poi arrivare al sorpasso (21-19). La reazione di Lo Re e gruppo non si fa attendere per il 6-2 di controbreak che regala una gioia apparsa, poi, effimera. Il ritorno del Ruffano si concretizza dopo l’iniziale 10-9 con un 10-3 di break propiziato da una lucidità in attacco della PM che viene a mancare col passare degli scambi sino al netto 25-13 che porta tutto in parità. Partenza ad handicap anche nel terzo set per la Happy Casa che, sull’8-3, apporta i primi cambi al roster iniziale inserendo Siliberti per Lerna e Ceppaglia per Nacci. La serie importante di servizi sbagliati condiziona un inizio set di marca locale (10-5). Il ritorno del Martina appare possibile (15-12) ma non si concretizza portando Murri a dare fiato a Massafra in palleggio mandando in campo Montanaro. Il 25-17 finale pare una sentenza ma la PM tiene, seppure Logroio non sia molto ispirato e lasci campo al giovane Semeraro. Scatti e controscatti sino al 24 pari che dà inizio a una lunga serie di set point: quattro per i locali e tre per la PM. Si arriva sino al 30 pari con il servizio sempre ceduto agli avversari ma è una palla in rete di Ceppaglia a invertire il mini-break e a regalare il 32-30 finale al Ruffano. Tre punti per i salentini, delusione per un Martina che, seppur talvolta poco concreto e falloso dalla linea del servizio, con un po’ di fortuna avrebbe potuto portar via punti. La classifica, comunque, resta corta e all’orizzonte c’è la gara casalinga contro la capolista Diesse Lucera che sarà, oltretutto, l’ultima fatica per la PM di un 2017 comunque molto positivo nel complesso.

 

Campionato di volley Serie C gir. A – 6° giornata di andata – Ruffano (LE), PalaSport.

TOMA CARBURANTI RUFFANO - HAPPY CASA PALLAVOLO MARTINA 3-1 (23-25, 25-13, 25-17, 32-30)

TOMA CARBURANTI RUFFANO: Pellegrino 0, Bisanti 0, Gravante Al. 12, Gravante An. 8, Crisostomo 9, Spagnolo 8, Ferraro ne, De Carlo 26, Casto ne, D’Urso ne, Piccinno ne, Bisanti (L), Degiorgi ne. Coach: Bramato. Ace 3, Muri 12, B.S. 12.

HAPPY CASA PALLAVOLO MARTINA: Massafra 0, Lerna 2, Siena 12, Lo Re 9, Ceppaglia 6, Logroio 14, Fortunato ne, Semeraro 2, Montanaro 0, Calamo (L), Nacci 3, Siliberti 1. Coach: Murri. Ace 4, Muri 5, B.S. 17.

Arbitri: Ingrosso e Gratis.

Ufficio Comunicazione ASD Pallavolo Martina

Letto 231 volte Ultima modifica il Lunedì, 11 Dicembre 2017 11:54